LE API

di G. A. Herrera, M. A. Gallo, V. Tanara, 
P. A.Matthioli - 96 pagine

Com’era l’apicoltura di una volta? Una diffusa credenza è che l’apicoltura moderna sia nata solo nell’800, dopo che la scoperta dello “spazio d’ape” e la successiva invenzione del “telaino mobile” avevano reso possibile la cosiddetta “apicoltura razionale” superando così la pessima usanza di uccidere le api per impadronirsi del raccolto di miele e di cera.
Nulla di più errato…
Questo splendido volume, “da collezionismo” visto che sono state date alla luce soltanto 1000 copie rigorosamente numerate, tratto dalle opere originali di Herrera, Gallo, Tanara e Matthioli, farà tuffare il lettore nell’apicoltura del 500. Un vero viaggio nel tempo per scoprire come gli antichi si procuravano le api e i loro preziosi prodotti.